Drammaturgia basata su “Paese d’Ombre” al Teatro Massimo il 3 Novembre 2022

Il prossimo 3 novembre, presso il Teatro Massimo (Sala M2), alle ore 21:00 , come primo appuntamento della rassegna Shanà Aleph, è possibile assistere alla Drammaturgia di Gianluca Medas “Paese d’ombre tratta dall’omonimo romanzo di Giuseppe Dessì.
Con Marta Proietti Orzella, Alessio Arippa, Valentino Pili, Sofia Quagliano, Alessandro Redegoso
Musiche dal vivo di Nicola Agus
Allestimento Marco Nateri
Assistente all’allestimento Patrizia Vacca
Aiuto regia Andrea Zucca
Regia di Gianluca Medas
Produzione: Figli d’Arte Medas in collaborazione con la Fondazione Giuseppe Dessì

Per l’accesso è necessario munirsi di biglietto acquistabile presso BOX OFFICE TICKETS.

Inoltre vi ricordiamo gli appuntamenti successivi:
dell’8 novembre: EU
Tratto dal romanzo Mammai Manna di Gianluca Medas
Evento performativo multimediale
con gli EU SEXTET;
del 18 novembre: Ecce Homo – 1984
Liberamente tratto da 1984 di Orwell ed Ecce Homo di Nietzsche
Drammaturgia di Gianluca Medas
in collaborazione con Artisti fuori posto
del 30 novembre: Doddore
La tragica vita di un visionario
Di e con Gianluca Medas

XXXVII Edizione Premio Dessì – Appuntamenti del 18 settembre 2022

Gli appuntamenti del 18 settembre 2022:

MULINO CADONI
h. 18:00 Paolo Calabresi
presenta Tutti gli uomini che non sono
con la partecipazione di Manuela Arca
h. 19:00 Nicola Scano
dialoga con Marco Tarquinio

CASA DESSÌ
h. 21:30 Paese d’ombre
drammaturgia e regia di Gianluca Medas
con Marta Proietti Orzella, Alessio Arippa,
Valentino Pili, Sofia Quagliano, Alessandro Redegoso
Musiche di Nicola Agus
Disegni in movimento di Fabio Coronas
Disegno luci di Andrea Piras

Il programma completo, con tutte le attività previste per le celebrazioni della trentasettesima edizione del Premio Letterario Giuseppe Dessì, è consultabile Online nella seguente pagina: Programma XXXVII Ed..
Oppure può essere scaricato in formato PDF: Programma (vers. PDF).

Si consiglia di presentarsi almeno 15 minuti prima dell’inizio degli eventi.

Eventuali variazioni sul programma verranno tempestivamente comunicate sul sito ufficiale della Fondazione e sui canali social ufficiali.